Menu Menu

Biografia

Plinio Mesciulam è nato a Genova nel 1926. Presente nella pittura astratta italiana del dopoguerra (1948 Roma, V Quadriennale). Esponente del MAC a Milano e Genova (1952 – 1955). In seguito ritiene superata l´alternativa iconico-aniconico. Prosegue la ricerca sulle immagini a la materia pittorica. Dal 1973 “il segno precario” (fotografia e scrittura manuale) Dal 1976 “L´arte ostensoria: Epifanie Ostensibili” (cortei di giovani con insegne). Epifanie Ostensibili presentate e sostenute da Francesca Alinovi alla settimana internazionale della performance a Bologna 1977. Sempre nel 1976 inizia l´operazione “MOHAMMED” che si concreterà nel “Centro di Comunicazione Ristretta” (1977) e che durerà fino al 1981. È un lavoro sulla comunicazione (Net Art) che da Pierre Restani verrà definito “incunabolo di internet”. Dal 2005 le “Tavole autoostensione” (autoostentazione del proprio discorso). Fino all´attuale lavoro sulla coppia (l´amore dell´uomo verso la donna) in un contesto tecnico-formale detto ARCHIPITTURA (pittura che si protende verso lo spazio circostante difendendosi.

Contatto

Per contattare l´artista può inviare una email al seguente indirizzo: plinio.mesciulam@gmail.com  

Mostre

Per vedere le opere attuali dell´artista in mostra: Busalla 01/11/2017 - 31/12/2017

© 2017 Plinio Mesciulam. Tutti i diritti riservati. Impronta